Lo stress ci fa ingrassare?

In questo articolo capiremo insieme se lo stress ci fa ingrassare, ma prima diamo un dato: il numero di persone affette da obesità è notevolmente aumentato, negli ultimi decenni, in tutto il mondo.

Oggi capiremo la relazione tra obesità e cortisolo, partiamo però da qui: l’obesità addominale è spesso aggravata da disturbi metabolici come: l’insulino-resistenza, la dislipidemia e l’ipertensione.

Questi disturbi prendono il nome di sindrome metabolica (MetS) che in molti casi sfocia in malattie cardiovascolari, la principale causa di morte in tutto il mondo (secondo l’OMS).

Qual è la causa principale dell'obesità?

Qual è la causa principale dell’ingrassamento?

La causa principale dell’ingrassamento, a livello mondiale, può essere imputata a uno squilibrio tra l’assunzione di cibo giornaliero e il dispendio energetico, ma in realtà incidono altri fattori come quelli genetici e, soprattutto, ambientali.

Tra quelli ambientali, un ruolo sempre più da protagonista tra le cause di obesità, secondo studi scientifici e ricerche, lo sta prendendo con forza il cortisolo (l’ormone dello stress).

Quindi da questa prima introduzione abbiamo subito capito che lo stress (livelli alti e costanti di cortisolo) contribuisce all’obesità e quindi ci fa ingrassare.

Lo stress ci fa ingrassare? Quanto incide sul nostro peso?

Dagli studi è emersa anche una correlazione molto interessante: nelle persone affette da obesità, (molte volte affette anche da sindrome metabolica e patologie cardiovascolari) l’assunzione di cibo ad alto indice glicemico (dolci e zuccheri vari) ha portato a un aumento dei livelli di stress e una diminuzione delle ore medie di sonno.

Da questi studi possiamo concludere che esiste una sorta di “ciclo continuo” tra obesità, stile di vista malsano e aumento dei livelli di cortisolo (e quindi di stress), che mantiene o fa aumentare di peso i soggetti che ne sono affetti. Lo stress oltre a farci ingrassare impedisce anche di perdere peso!

Lo-stress-ci-fa-ingrassare-Quanto-incide-sul-nostro-peso

Dipende tutto dal cortisolo? Come possiamo misurarlo?

La risposta che possiamo darti è sì, oltre ad essere un ottimo indicatore, il cortisolo, o meglio livelli cronicamente alti di esso, si è scoperto essere una delle cause principali dell’ingrassamento.

Approfondiamo un attimo questo interessante punto: per anni la maggior parte degli studi che mettevano in relazione obesità e stress si concludevano sempre con risultati altalenanti e contrastanti. Questo perché la misurazione del cortisolo avveniva tramite siero, saliva o urine non erano indicatori affidabili in quanto subivano l’oscillazione quotidiana dovuta principalmente al ritmo circadiano (non sai cosa sono i cicli circadiani? Corri a leggere il nostro articolo “I tuoi ritmi circadiani sono sballati?”) e, oltretutto, non davano indicazioni nel lungo periodo.

Negli ultimi anni, invece, le misurazioni dei livelli di cortisolo sono diventate molto più indicative e rivelatorie partendo dai capelli del cuoio capelluto (con una crescita media di 1 cm al mese sono un indicatore eccellente e di lungo periodo).

Partendo dai capelli si è scoperto che a livelli di cortisolo alti corrispondeva un peso più elevato ed una circonferenza vita maggiore. Questa scoperta da’ un’ulteriore risposta positiva alla nostra domanda iniziale, lo stress ci fa ingrassare?

Obesità,-un-fattore-sociale-Swiss-Natural-Med

L’obesità, un fattore sociale

Un’altra ricerca, condotta da Jackson et al., che deve farci riflettere mostra che le persone affette da obesità discriminate socialmente per il loro peso vantano livelli di cortisolo a lungo termine (misurati nei capelli) più elevati rispetto a persone nella stessa condizione corporea, ma non sottoposti a ingiustizie, scherzi e discriminazioni.

Ciò dimostra che su livelli alti di cortisolo (che si traduce in stress) e quindi l’obesità cronica incide anche il contesto sociale che può attivare un pericoloso circolo vizioso.

Quali sono le cause del cortisolo elevato?

Quali-sono-le-cause-del-cortisolo-elevato-Swiss-Natural-Med

Il modo migliore per concludere questo articolo, a nostro parere, è quello di capire e scoprire quali siano le cause del cortisolo elevato e cosa poter fare per non incorrere nel rischio dell’obesità.

Qui di seguito vogliamo farti una lista dei principali e comprovati fattori che contribuiscono a elevati livelli di cortisolo nel lungo periodo:

  • Assunzione di alcool
  • Stress cronico
  • Privazione del sonno
  • Dolore e infiammazione corporea
  • Alimenti ad altro indice glicemico

In conclusione

Oggi abbiamo provato a dare risposta alla domanda lo stress ci fa ingrassare? Analizzando insieme studi e ricerche scientifiche che provano la correlazione tra alti livelli di cortisolo (ormone dello stress) e obesità, il consiglio che possiamo darti è di prenderti cura della tua salute alimentare adottando uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata (non sai da che parte iniziare? Fai subito il nostro test e scopri in soli 5 minuti cosa fare per raggiungere la miglior versione di te stesso).

Perché, ricordati, il cortisolo elevato non è solo causa di obesità, ma può essere anche precursore di malattie metaboliche e cardiache.


Fonti:

Elisabeth FC van Rossum

Jackson et al https://doi.org/10.1002/oby.21774

Tabella dei Contenuti