Non basta più una dieta equilibrata per stare bene

Nel mondo esiste un nuovo paradosso alimentare! Una malnutrizione generalizzata derivata da diete apparentemente equilibrate, ma quindi cosa possiamo mangiare per seguire un’alimentazione sana? Ad oggi non basta più una dieta equilibrata per stare bene.

Il fenomeno della malnutrizione è sempre stato associato al terzo mondo o a problemi legati all’anoressia e quindi, in generale, a malnutrizioni per difetto di calorie, cioè riguardante persone che per motivi anche diversi introducono nel loro corpo quantità di cibo non sufficienti.

In realtà esiste un’altra faccia della medaglia ancor più importante in termini numerici, la malnutrizione per eccesso di calorie! Sì hai capito bene, parliamo di obesità, perché devi sapere che (dopo uno studio della rivista scientifica “The Lancet”) per ogni persona sottopeso (malnutrita per difetto di calorie) ne esistono più di 2 obese (malnutrite per eccesso di calorie).

A questi due scenari sempre più in crescita e sempre più preoccupanti, ma facilmente prevedibili (se mangi troppe o troppe poche calorie vai in contro molto probabilmente a una malnutrizione), se ne aggiunge un terzo che definiremmo più subdolo e meno in vista, quello di cui parlavamo in apertura di questo articolo: il paradosso della malnutrizione che colpisce le persone che si nutrono in modo equilibrato e con una quantità calorica corretta.

Ora la domanda penso ti venga spontanea:

È possibile una malnutrizione nonostante la mia dieta sia equilibrata?

Come ti ho detto prima, oggi non basta più una dieta equilibrata per stare bene.

Infatti, devi sapere che questa particolare condizione sub-clinica è sconosciuta alla maggior parte delle persone (forse anche a te) e ciò comporta che anche l’abituale salutista, attento alla sua alimentazione, possa ugualmente riscontrare carenze nutrizionali, nonostante la sua rigorosa alimentazione e ciò potrebbe (diciamo potrebbe non vogliamo fare allarmismo) portare al sorgere di patologie croniche.

Dì la verità non sei ancora convinto di quello che ti stiamo dicendo, però nel prossimo paragrafo avrai tutto più chiaro, e poi qualsiasi nostro articolo si basa su ricerche e scoperte scientifiche verificate e riconosciute!

Como posso avere carenze nutrizionali | Swiss Natural Med

Se seguo un’alimentazione impeccabile come posso avere carenze nutrizionali?

Per quanto possa essere impensabile, una carenza nutrizionale se si segue un’alimentazione rigorosa è possibile e le cause sono molteplici, ma tra queste le principali responsabili sono 2:

  • Cause esogene: sono strettamente correlate all’impoverimento di minerali, oligoelementi e micronutrienti (tra cui troviamo: ferro, manganese, rame, iodio, zinco, cobalto, fluoruro e selenio) nei terreni. Questo “fenomeno” possiamo attribuirlo principalmente ai nuovi metodi di coltivazione che includono fertilizzanti e pesticidi chimici.

Inoltre possiamo far rientrare nelle cause esogene anche:

  1. I contaminanti ambientali che possiamo trovare nell’acqua, aria e cibo che mangiamo, capaci di legarsi ai recettori delle nostre cellule “rubando” spazio ai minerali traccia.
  2. L’aumento del consumo di cibi ad alto contenuto calorico e bassa densità nutrizionale (pensiamo agli alimenti fast food).
  • Cause endogene: qui invece rientra, invece, principalmente la sindrome cosiddetta da malassorbimento intestinale, una situazione molto più comune di quella che crediamo, che impedisce al nostro corpo di assimilare importanti sostanze nutritive (come vitamine e minerali).

Molto spesso ciò che causa un malassorbimento di vitamine e minerali è un’incapacità del nostro organismo di scomporre (attraverso gli enzimi) gli alimenti fatti con materie prime geneticamente modificate (OGM, irradiazioni, ecc.) che mangiamo.

Il caso più emblematico è l’intolleranza al glutine che troviamo nelle moderne varietà di frumento, il quale ha un alto peso molecolare e risulta meno facilmente digeribile, per questo noi ti consigliamo di mangiare sempre alimenti a base di grano duro antico.

In conclusione, cosa possiamo fare

In questo articolo abbiamo visto che non basta più una dieta equilibrata per stare bene e che molte volte le carenze di nutrienti sono difficili da percepire, infatti nel mondo sono circa 2 miliardi le persone che soffrono di malnutrizione per carenza di minerali traccia (1/4 della popolazione mondiale).

Se aggiungiamo a queste i 2 miliardi di persone in sovrappeso nel mondo (anche loro carenti di vitamine e minerali) possiamo affermare che, escludendo le persone che si iper-alimentano, tutte le altre sono potenzialmente carenti di minerali.

Prevenire questo tipo di malnutrizione è possibile valutando un’integrazione a base di minerali, tenendo in considerazione 2 elementi fondamentali:

  • I nostri cicli circadiani (qui spieghiamo nel dettaglio cosa sono: “I tuoi ritmi circadiani sono sballati”) per decidere l’orario migliore per l’assunzione
  • La forma molecolare per far sì che il minerale sia più biodisponibile e biocompatibile con il nostro corpo risultando più efficace e sicuro.

Noi di Swiss Natural Med facciamo proprio questo, vogliamo farti esprimere al massimo il tuo potenziale genetico, sfruttando tutto il nostro know how per garantirti prodotti sempre più efficaci e sicuri.


Fonti:

Nutr Clin Pract. 2020 Apr;35(2):315-322. doi: 10.1002/ncp.10373. Epub 2019 Jul 25.;  Nutrients. 2019 Jan 4;11(1):85.doi: 10.3390/nu11010085.

Nutrients. 2018 Oct 17;10(10):1531. doi: 10.3390/nu10101531.; J. Nutr. 2014 Agosto;144(8):1322S-1342S, J Nutr. 2017 19 Settembre;16 (1):60

www.worldometers.ifo

Tabella dei Contenuti